Assisi Unità Formativa Mestieri e Organizzazione del lavoro

0
(0)
image_pdfimage_print

Isuc (Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea)
Assisium – Orto degli Aghi
Istituto nazionale Ferruccio Parri

Archivio di Stato di Perugia

Istituto professionale per l’industria e l’artigianato “Emiliano Orfini”, Foligno



invitano ad iscriversi

all’unità formativa
ASSISI 1822

MESTIERI E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO
Lavoranti lavoro tempo 

Cittadinanza, Costituzione e storia della Repubblica


Descrizione Il progredire della ricerca storica sulla Fabbrica degli aghi di Assisi permette di cogliere momenti importanti della organizzazione del lavoro attraverso due secoli. Una organizzazione che è andata profondamente trasformandosi nei passaggi dall’artigianato alla manifattura all’industria alla fase postindustriale caratterizzata dall’ingresso delle nuove tecnologie. Processi che hanno cambiato il ruolo sociale delle donne lavoranti.

In questo lungo percorso, nostro intento primario è quello di seguire la persona, le sue diverse strategie nel rispondere alle richieste dell’imprenditoria, fino alla contemporaneità, in cui nuove forme si affacciano, caratterizzate da idealità, creatività, attivismo sociale dei giovani, esperienze autentiche di protagonismo giovanile. Il focus cronologico viene definito negli anni ‘50 del Novecento, periodo di forte cambiamento nella società italiana.

Ambito specifico Cittadinanza attiva e legalità.

Ambito trasversale Metodologie e attività laboratoriali.

Obiettivi Inquadramento storico e storiografico delle fasi di cambiamento dell’organizzazione del lavoro, con particolare attenzione a quello femminile.

Approfondimento di alcuni temi e di alcuni argomenti ritenuti centrali per la conoscenza della storia del lavoro in Umbria.

Uso di fonti storiche diverse.

Progettazione di un curricolo di storia per competenze.

Elaborazione di una breve narrazione storica a partire dalle fonti.

Mappatura delle competenze Orientarsi e distinguere tra storia, memoria e il loro uso pubblico. Elaborare ragionamenti critici intorno alla storia dell’organizzazione del lavoro. Comprendere la novità storica del ruolo dei giovani quale motore del cambiamento. Acquisire ed interpretare fonti e informazione diverse. Sperimentare nuovi ambienti d’apprendimento con compiti di realtà e nuove tecnologie.

Destinatari Docenti delle Scuole secondarie di I e II grado.

Tipologia della verifica finale presentazione individuale e collettiva dell’attività realizzata in laboratorio e in classe.

Direttore responsabile prof. Dino Renato Nardelli

Qualifica del direttore responsabile consulente Sezione didattica Isuc.

Durata 26 ore.

Frequenza necessaria 20 ore (pari al 75%).

Carta del docente No.

Metodologia di lavoro Lezioni in presenza, lavori di gruppo, laboratori, approfondimenti personali.

Materiali e tecnologie usate Materiale per sartoria, slide, videoproittore, pc, dispense e libri, fotocamere.

 

Data inizio corso 23 novembre 2018

Data fine corso 6 marzo 2019

 

Data apertura iscrizioni 16 novembre 2018

Data chiusura iscrizioni 23 novembre 2018

 

Sede di svolgimento

Orto degli Aghi, via Porta Perlici 6 – Assisi (PG)

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno (PG)

 

Per iscriversi Accedere alla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR, selezionare il menu “Catalogo” e nella barra di ricerca “cerca nel catalogo” inserire il titolo dell’Unità formativa per iscriversi. Terminata la procedura comunicare l’avvenuta iscrizione all’Unità formativa a nardelli.dinorenato@crumbria.it

programma

 

I tre incontri teorici, destinati ai docenti iscritti, vedranno la presenza di studenti del Liceo classico “Sesto Properzio” di Assisi in alternanza scuola lavoro; questi avranno la funzione di “pubblico critico”: a loro in ogni incontro è riservato uno spazio d’intervento sul tema, strutturato in precedenza o indotto dalle riflessioni provenienti dai relatori.

 

 

Venerdì 23 novembre 2018 ore 15:30-18:30

Orto degli Aghi

via Porta Perlici 6 – Assisi

 

Dino Renato Nardelli, Sezione didattica Isuc, Presentazione dell’Unità Formativa

Stefania Ricci, IPIA “Emiliano Orfini” Foligno, Il corpo delle donne: da Coco Chanel a Mary Quant

Andrea Maori, storico del costume, Costumi proibiti. Novant’anni di moralismo in Italia

 

 

Venerdì 30 novembre 2018 ore 15:30-18:30

Orto degli Aghi

via Porta Perlici 6 – Assisi

 

Rita Chiacchella, Università di Perugia, I luoghi dello sfoggio: tempo libero al femminile tra Ottocento e Novecento

Pier Maurizio Della Porta, Archivio di Stato di Perugia, I mestieri degli aghi nelle carte d’archivio

 

 

Venerdì 7 dicembre 2018 ore 15:30-18:30

Orto degli Aghi

via Porta Perlici 6 – Assisi

 

Sergio Sacchi, Università di Perugia, L’Umbria nell’Italia del boom

Paola Paccara, Sviluppumbria, Lo sviluppo di prodotti e servizi per valorizzazione degli attrattori culturali e naturali del territorio umbro

 

 

 

LABORATORI

 

Oltre ai docenti iscritti all’Unità formativa, le attività laboratoriali sono aperte a studenti e studentesse dei settori: Moda e Grafica pubblicitaria dell’IPIA “Emiliano Orfini” di Foligno in alternanza scuola-lavoro. Questi assumono la funzione di tutors dei docenti che frequentano l’Unità formativa.

 

martedì 8 gennaio 2019 ore 14:45-16:45

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno

 

I cartamodelli degli anni ’50 tra informazione sulle tendenze della moda e ritorno ad un’autarchia familiare agli albori della società dei consumi: analisi di alcuni modelli di donna negli anni Cinquanta.

 

 

martedì 12 febbraio 2019 ore 14:45-16:45

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno

 

Scelta di alcuni modelli da realizzare, realizzazione dall’originale di cartamodelli di copie in cartoncino.

 

 

martedì 19 febbraio 2019 ore 14:45-16:45

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno

 

Dall’idea alla promozione: come si promuove una collezione di moda. Aspetti di Grafica coordinata, comunicazione mass media e social media, breifing e organizzazione di un evento di promozione.

 

 

martedì 26 febbraio 2019 ore 14:45-16:45

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno

 

Allestimento di un set fotografico per la valorizzazione degli abiti realizzati.

 

 

Laboratori in classe

 

entro il mese di febbraio 6 ore

IPIA “Emiliano Orfini”, v.le Marconi 12 – Foligno

 

Messa a punto di percorsi didattici. Stesura/scrittura di un Progetto individuale di comunicazione che dia conto del percorso didattico.

 

 

Incontro conclusivo

 

mercoledì 6 marzo 2019 3 ore

Orto degli Aghi

via Porta Perlici 6 – Assisi

 

Presentazione dei lavori svolti nei laboratori.

Giornata internazionale della donna Donne, mestieri e organizzazione del lavoro dal 1822 al post industriale

 

 

Contatti

 

Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea

p.zza IV Novembre 23 – 06123 Perugia

tel. 075 5763020 (Segreteria)

isuc.crumbria.it      isuc@alumbria.it           facebook.com/isuc74

Dino Renato Nardelli (Sezione Didattica)

tel. 075 5763053 nardelli.dinorenato@crumbria.it

 

Giampiero Italiani – Assisium

Orto degli Aghi, via Porta Perlici 6 – 06081 Assisi

tel. 320 7254714

 

 

L’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur ai sensi della della Direttiva 170/2016.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Hai trovato questo post utile...

Seguici sui social media!