Corsi di perfezionamento e Master a condizioni economiche agevolate per i docenti

Egregio Dirigente Scolastico

Eurosofia, in quanto ECP dell’Università Telematica Pegaso, informa che è possibile stipulare con l’Università una convenzione agevolata per migliorare la formazione e aggiornamento del personale docente.

Consapevole che lo sviluppo sociale è figlio di un forte raccordo tra formazione scolastica superiore e universitaria, e che la formazione accademica fornisce gli strumenti culturali idonei a conseguire una competenza approfondita ed accurata per la difficile professione docente, l’Università ha sviluppato una serie diprogettiaccordi convenzioni con un numero sempre maggiore di realtà scolastiche volte ad offrire a tutti i docenti la possibilità di migliorare la propria formazione professionale attraverso l’iscrizione ai propri Corsi di perfezionamento e Master a condizioni economiche agevolate.

La convenzione non comporta alcun onere a carico dell’istituto scolastico, ma consentirà ai docenti di accedere alla formazione universitaria ad una quota agevolata (costo del master/perfezionamento di 400 euro anzicchè 500 euro). Nel modello da compilare sono specificati i master/corsi che rientrano nella convenzione.

Si allega il documento da compilare ed inviare ai seguenti indirizzi: labuonascuola@unipegaso.itesegreteria@eurosofia.it

Saràcura di Eurosofia supportareil personale scolastico interessato nelle fasi di iscrizione, immatricolazione e richiesta di informazioni anche in itinere.

Sarà cura di Eurosofia, quindi, inviare la documentazione necessaria all’iscrizione del personale scolastico che manifesterà interesse, nonché offrire un supporto nella trasmissione della stessa.

Fiduciosi di un favorevole accoglimento, inviamo i più cordiali saluti

Segreteria didattica Eurosofia

 

n corso nella tua scuola?

Compila il form a questa pagina  verrai ricontattato da un nostro consulente.

I nostri servizi

700x100 eurosofia rassegna stampa
EUROSOFIA

Email: segreteria@eurosofia.it

mobile: 393 88 77 413

mobile: 335 87 91 130

mobile: 348 43 30 291

mobile: 335 87 94 157

mobile: 392 88 25 358

Fisso: 091 70 98 311 / 357

Sportello di consulenza:

Palazzo del Gran Cancelliere, Via del Celso 49-Palermo

Da Lunedì a Venerdì: 08:30 – 18:30

I NOSTRI SOCIAL
50x50x FB 50x50 ista 50x50x yout 50x50 teleg 50x50 what
carta del docente

logo sofia miur 1

 

Cambia la tua sottoscrizione


Powered by Joobi

Distinti Saluti




[I Webinar 💻 di Anastasis] Ecco il Calendario di aprile e maggio

Ecco i webinar che faremo in aprile e maggio per i docenti, le famiglie e i clinici. 
Come sempre,

  • Tutti questi webinar sono gratuiti
  • Risponderemo dal vivo alle tue domande
  • Tutti gli iscritti riceveranno la videoregistrazione
  • Tutti i partecipanti alla sessione in diretta riceveranno l’Attestato di Partecipazione con validità MIUR
Condividi Condividi
Twitta Twitta
Inoltra Inoltra
Martedì
27 aprile

17.30-19.00
Comunicare con efficacia in classe: nella DaD, nella DDI, in presenza

WEBINAR PER I DOCENTI

Oggi è diventato fondamentale riuscire a trasmettere quello che prima era principalmente fatto in presenza anche attraverso uno schermo.

Perché non si tratta semplicemente di spostare il contenuto dall’offline all’online, ma di imparare a rimodulare ogni cosa, dai contenuti all’interazione. In una parola, serve riprogettare con e per le persone.

Nel webinar si svilupperanno questi argomenti:
Come ottenere e preservare l’attenzione: l’ascolto attivo e l’empatia
Come gestire l’aula e coinvolgere ogni partecipante
Il contesto: lo spazio, l’aula, le relazioni, gli strumenti
Il linguaggio del corpo: l’inquadratura, lo spazio, gesti e postura, espressività e prossemica
Il potere della voce: ritmo, silenzi, pause, timbro e registro
Gli strumenti che aiutano: luci, microfono, sfondo

Relatrice Tatiana Cazzaro, copywriter, content strategist e formatrice Public Speaking

Per chi desidera approfondire la creazione dei video è consigliata la partecipazione al successivo webinar “Creare facilmente video efficaci per la didattica

Iscrizione gratuita
Lunedì
3 maggio

16.00-17.00
Prima di Leggere è
la nuova App di RIDInet sui prerequisiti della lettoscrittura

WEBINAR PER I CLINICI

Prima di leggere è una App della piattaforma RIDInet mirata al potenziamento delle abilità metafonologiche e delle abilità visive di lettere e di sillabe, per la preparazione alle prime fasi dell’apprendimento della letto-scrittura.

In particolare la App prevede il potenziamento dell’elaborazione fonologica, intesa come imparare a discriminare, a utilizzare e rappresentare un insieme di suoni e la stimolazione del riconoscimento rapido di lettere e sillabe, lo sviluppo della memoria iconica e del riconoscimento di lettere e di sillabe, tutti prerequisiti necessari per l’acquisizione degli apprendimenti di letto-scrittura.

Ne parliamo con gli autori, Claudio Vio e Maria Stella Uccello, che tratteranno del passaggio dal linguaggio orale al linguaggio scritto e l’analisi dei requisiti prossimi agli apprendimenti strumentali e con Lisa Zaninotto, che illustrerà la risposta del bambino al trattamento dal punto motivazionale.

Claudio Vio è Responsabile dell’Unità Operativa Età Evolutiva AULSS 4 Veneto Orientale e docente ai Master di II livello in psicopatologia dell’apprendimento e psicopatologie dello sviluppo presso l’Università di Padova.

Maria Stella Uccello è logopedista specializzata in DSA, lavora presso Voladigitando SOS Dislessia di Catania.

Lisa Zaninotto è psicologa e svolge attività di tirocinio professionalizzante presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile AULSS4 San Donà di Piave.

Iscrizione gratuita
Giovedì
6 maggio

17.00-18.00
Suggerimenti, strategie e spunti per la didattica con GECO nella Primaria o con alunni con BES

WEBINAR PER I DOCENTI

Franca Pretelli, maestra con molti anni di esperienza e attualmente volontaria presso un’associazione che offre attività didattiche a minori con gravi patologie, e Brunetto Piochi, già Docente di Didattica della Matematica presso l’Università di Firenze, ci racconteranno le loro esperienze e le loro strategie sia per l’area umanistica che per quella scientifica, basate su GECO e le sue Attività.

L’esperienza di Franca Pretelli potrà essere uno stimolo a provare strade nuove, ma già verificate in un ambiente fortemente sfidante, nella didattica digitale sia in classe che a distanza, in particolare nell’area linguistica.
Brunetto Piochi presenterà diverse strategie per lavorare sui problemi e condividerà alcuni schemi per le operazioni eseguibili in GECO Attività. 

Iscrizione gratuita
Martedì
11 maggio

17.00-18.30
Come creare facilmente video efficaci per la didattica

WEBINAR PER I DOCENTI

I video didattici facilitano la comprensione degli argomenti, stimolando l’utilizzo dei diversi canali di apprendimento e quindi favorendo anche l’inclusione scolastica degli studenti con BES.

Aiutano inoltre a stimolare l’autonomia degli studenti e la loro auto-organizzazione, anche grazie alle metodologie di Flipped Classroom.

Hai timore di avventurarti in questo campo? Pensi sia troppo difficile? No! Ti basterà partecipare a questo webinar in cui Placido Losacco, uno dei massimi esperti italiani di videomaking dalla fine degli anni 90, ti spiegherà le 5 regole di base per progettare e realizzare video per la didattica, sia per l’uso online che in aula.

Il webinar sarà incentrato sulla progettazione di un video efficace, perché lo strumento (hardware o software) è l’ultimo dei problemi! Ma anche su questo riceverai le preziose indicazioni di Placido.

Potrai poi anche trasferire ai tuoi studenti le competenze acquisite in modo che loro stessi diventino creatori di video, utilizzando i dispositivi digitali già a loro disposizione.

E’ consigliata la partecipazione al precedente webinar “Comunicare con efficacia in classe

Iscrizione gratuita
Giovedì
13 maggio

17.00-18.00
May I help you? Didattica e studio delle lingue straniere per studenti DSA

WEBINAR PER TUTTI

In questo webinar Vania Galletti, Psicologa e Psicoterapeuta dei Laboratori Anastasis, ti spiegherà:

• Perché alcune lingue straniere sono più complesse da imparare di altre
• Quali possono essere le difficoltà che gli studenti con DSA incontrano nello studio dell’inglese
• Le strategie e strumenti che possono supportare chi incontra difficoltà in queste materie
• Come la tecnologia può essere un’alleata nell’apprendimento di una lingua straniera

Useremo come esempio la lingua inglese, ma gli strumenti e le strategie che vedremo si adattano a qualsiasi altra L2 scolastica.

Scoprirai anche come sia possibile facilitare una didattica inclusiva delle L2 utilizzando SuperMappeX, e come supportare lo studio L2 in autonomia attraverso gli strumenti compensativi Anastasis. 

Iscrizione gratuita
Giovedì
20 maggio

17.00-18.00
Che inclusione è senza accessibilità? GECOBES e i dispositivi per l’accesso a PC e Tablet

WEBINAR PER TUTTI

GECO BES è sia un ambiente di apprendimento digitale integrato per studenti con disabilità e BES, che una “cassetta degli attrezzi” per i Docenti di Sostegno, Educatori e Caregivers, anche grazie alle sue oltre 300 “Attività” eseguibili sui tablet da tutti gli studenti.

Con GECO BES è possibile infatti avviare un vero percorso di inclusione per tutta la classe senza strumenti differenziati.

A volte è necessario un supporto per l’accesso ai dispositivi digitali e in questo webinar GECO BES incontra gli ausili per l’accessibilità presentati da HelpIcare, che da anni collabora con Anastasis in questo ambito.

Roberto Vitali di Anastasis con Filippo Borghi e Giulio Vaccari di HelpIcare ti spiegheranno come utilizzare GECOBES e i diversi dispositivi per l’accesso: Tastiere, Trackball, Joystick e Helpitablet EDU.

Iscrizione gratuita
SEMINARIO ONLINE
Strumenti digitali per l’inclusione educativa: GECO BES
Esperienze e approcci metodologici nell’uso professionale con i Bisogni Educativi Speciali
Martedì 25 maggio 17.00-19.00
Il seminario è aperto a insegnanti di sostegno, insegnanti curriculari, educatori professionali, dirigenti, genitori e a tutte le figure professionali che operano nella propria comunità educante.

Nel seminario vedremo le esperienze e gli approcci metodologici che consentono al software GECO BES di essere utile in un contesto di inclusione educativa esaminando anche i materiali a supporto delle attività proposte.

Durante l’incontro verrà inoltre data evidenza alle principali finalità delle tecnologie veicolate e utilizzate dalla rete nazionale dei Centri Territoriali di Supporto.

PROGRAMMA

17:00 Apertura dei lavori – Tullio Maccarrone – Presidente Anastasis

17:10 Priorità e obiettivi del Bando nazionale sussidi didattici: uno sguardo a quanto realizzato in Emilia-Romagna – Grazia Mazzocchi – Referente CTS Bologna e coordinamento CTS Emilia-Romagna

17:40 Tavola Rotonda – Le sfide del cambiamento nella didattica inclusiva: come GECO BES può diventare un efficace alleato nel favorire l’apprendimento di alunni/e con BES.

Coordinatrice Elena Malaguti – Dipartimento di Scienze dell’Educazione Università di Bologna
Vania Galletti – referente area BES Anastasis
Rosa Arcuri – area disabilità, autismo, somministratore PEP-3 – CTS di Modena
Manuela Cocchi – area disabilità, autismo, somministratore TTAP – CTS di Modena

18:45 Conclusioni e uno sguardo al futuro – Elena Malaguti – Dipartimento di Scienze dell’Educazione Università di Bologna

Iscrizione gratuita
Questo è il calendario completo, ma c’è sempre spazio per qualche webinar last minute.
Per questo, se vai sulla pagina dei webinar sul sito Anastasis (e magari la metti fra i tuoi preferiti), potrai scoprirli volta per volta.

E se hai perduto qualche webinar lo puoi rivedere quando vuoi.

Ti aspettiamo online!

Roberto Vitali
webinar@anastasis.it

Ricevi questo messaggio perché hai richiesto di ricevere la Newsletter e/o il calendario dei Webinar Anastasis
Aggiorna le tue preferenze

Cancellazione
Nota: non potrai mai più ricevere le informazioni sui prossimi webinar al tuo indirizzo di posta, il sistema è molto rigoroso in questo!

Distinti Saluti




A scuola di Giallo con Paolo Roversi

Caro docente,

vuoi acquisire conoscenze e competenze (e anche i trucchi necessari) per la stesura di un giallo avvincente, ricco di colpi di scena ma soprattutto credibile?

Paolo Roversi, noto giallista milanese, proporrà attraverso due incontri in sincrono un excursus nel genere giallo, dalla definizione dei suoi confini alla sua stesura. Si inizierà con il capire cosa si intende per romanzo giallo e in cosa differisce dal poliziesco, dal noir o dal thriller. Si inquadreranno poi le classiche (e le nuove) regole del giallo cercando di capire come applicarle al meglio alle nostre storie.

WikiScuola ti invita a partecipare al nuovo corso “A scuola di giallo: corso per docenti e scrittori” a cura di Paolo Roversi.

SOLO 15 POSTI DISPONIBILI!
ISCRIVITI SUBITO: https://bit.ly/3a3Njzf

Inizio: Giovedì 22 aprile

L’attività formativa prevede un percorso di 9 ore online, di cui 3 in modalità sincrona.

Il corso punta a farti conoscere:
-le differenze tra romanzo giallo, poliziesco e noir thriller
-le regole del giallo
-a differenza tra plot e trama
-le modalità per strutturare un testo avvincente per questo genere letterario

RIVOLTO A: docenti scuola primaria; docenti scuola secondaria I grado; docenti scuola secondaria II grado; personale ATA; personale educativo; scrittori; appassionati del genere.

WikiScuola, ente accreditato MIUR, rilascia l’attestato di formazione a tutti i partecipanti per complessive 9 ore.

Il corso è acquistabile anche con Carta Docente.
ISCRIVITI SUBITO: https://bit.ly/3a3Njzf

Seguici sui nostri canali social
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/wikiscuola.it/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/wikiscuola/?ref=share
INSTAGRAM: https://instagram.com/wikiscuola?igshid=d5q9l8m0n2mi




Corso Breve | Pillole di CoSpacesEdu

Caro docente,

vuoi imparare a progettare storie e riuscire ad animarle con voci e suoni, creando in classe ambienti virtuali di apprendimento in realtà virtuale e aumentata?

WikiScuola ti invita a partecipare al nuovo corso breve in esclusiva “Pillole di CoSpacesEdu“. Con il supporto di Elisabetta Nanni, Rockstar Ambassador di CoSpacesEdu, potrai lavorare in classe con il Digital Storytelling utilizzando questa app per accrescere la creatività di ogni studente.

ISCRIVITI SUBITO: https://bit.ly/3ddSxdG
Inizio: 20 Aprile

L’attività formativa ha una durata di 6 ore, di cui 2 in modalità sincrona (un incontro con il formatore).

Attraverso la creazione di un semplice ambiente in 3D, utilizzando i template presenti nell’App e testando tutte le possibilità di costruzione, si impareranno a progettare storie e ad animarle con voci e suoni.

PROGRAMMA:
1- Iscrizione all’Ambiente
2- Creare un Cospaces in 3D
3- Accesso alla Library
4- Aggiungere oggetti
5- Animare personaggi

RIVOLTO A: Docenti scuola infanzia; Docenti scuola primaria; Docenti scuola secondaria I grado.

WikiScuola, ente accreditato MIUR, rilascia l’attestato di formazione a tutti i partecipanti per complessive 6 ore.

Il corso è acquistabile anche con Carta Docente.
ISCRIVITI SUBITO: https://bit.ly/3ddSxdG

Seguici sui nostri canali social
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/wikiscuola.it/
GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/wikiscuola/?ref=share
INSTAGRAM: https://instagram.com/wikiscuola?igshid=d5q9l8m0n2mi




Corso di formazione👨‍💼👩‍💼Strumenti per educare alla cittadinanza digitale. Come si formano i nuovi cittadini digitali

La “cittadinanza digitale” è quell’insieme di diritti/doveri che, grazie al supporto di una  serie di strumenti (l’identità, il domicilio, le firme digitali) e servizi, mira a semplificare il rapporto tra cittadini, imprese e pubblica amministrazione tramite le tecnologie digitali.

Il corso strumenti per educare alla cittadinanza digitale. Come si formano i nuovi cittadini digitali, tenuto da Gregorio Ceccone, vuole rispondere alle seguenti domande:

Come lo studente può vivere in maniera attiva la propria cittadinanza digitale?

Quale ruolo possono avere la scuola e gli insegnanti?

I punti trattati saranno i seguenti:

 

  • Cosa vuole dire “Cittadinanza Digitale” ed “Essere Cittadini Digitali Attivi” nel 2021?
  • Le competenze digitali
  • La sicurezza come competenza
  • L’impronta digitale
  • Soft Skills on-line…uno scenario possibile?
  • Attività da poter svolgere in classe con i propri studenti sul tema
  • Spazio per domande e confronti

 

La proposta é rivolta ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado. 

 

È possibile pagare i webinar con la carta del docente (utilizzando la modalità ACQUISTA ONLINE) e gli stessi saranno presenti sulla piattaforma SOFIA con la possibilità di ricevere l’attestato di partecipazione.

 

 

Il corso si terrà il 12 aprile dalle 15.00 alle 17.30in diretta web (per chi non ce la fa é sempre disponibile la registrazione).

 

L’iscrizione include la possibilità di avere accesso per un intero anno:

  • al corso online, da rivedere in qualsiasi momento;
  • alle slide e all’attestato di partecipazione, disponibili al download.

 

Per non perdere l’opportunità di partecipare a questo corso e di interagire live con il nostro relatore, iscriviti subito, i posti sono limitati! Una volta terminati i posti disponibili, sarà possibile assistere alla registrazione.

Scopri di più



Corso di Formazione 📲 Tutto sulle App educational per la didattica

Il nostro relatore, Luca Piergiovanni, ci propone un webinar laboratoriale e pratico, per scoprire le funzionalità tecniche delle app educational più utilizzate a scuola, nella Didattica a Distanza e in quella Integrata, con un’attenzione agli aspetti metodologici e alle ricadute nei processi di insegnamento/apprendimento.

 

Il 23 aprile dalle 16.30 alle 18.30, in diretta web, i relatori affronteranno i seguenti temi:

  • Come costruire lezioni efficaci con le app: dalla Primaria, alla scuola Superiore di I e di II grado;
  • Funzioni tecniche delle App (Android e iOS) e loro potenzialità didattiche;
  • I criteri di scelta delle App, secondo la ruota padagogica, il modello SAMR e la Tassonomia di Bloom, per organizzare attività didattiche che mirino allo sviluppo delle competenze digitali;
  • App per rendere gli studenti editori di contenuti, oltre che fruitori, per sviluppare la creatività e le capacità di public speaking;
  • Come integrare le app in lavori di scrittura, lettura, disegno, presentazione, costruzione di contenuti audio, video e iconici.

 

La proposta é rivolta ai Docenti di scuole di ogni ordine e grado.

 

È possibile pagare i webinar con la carta del docente (utilizzando la modalità ACQUISTA ONLINE) e gli stessi saranno presenti sulla piattaforma SOFIA  con la possibilità di ricevere l’attestato di partecipazione.

 

L’iscrizione include per tutti la possibilità di avere accesso per un intero anno:

  • alla registrazione del corso, da rivedere in qualsiasi momento;
  • alle slide e all’attestato di partecipazione, disponibili al download.

 

Per non perdere l’opportunità di partecipare a questo corso e di interagire live con il nostro relatore, iscriviti subito, i posti sono limitati! In tutti gli altri casi sarà possibile assistere alla registrazione.

Scopri di più



Novità corsi per le scuole 2021: PCTO in digitale con SchoolUP

dalla partnership tra Formazione su Misura e Cervellotik Education nascono quattro nuovi corsi per le scuole dedicati alla pianificazione, realizzazione e valutazione dei PCTO, attraverso le funzionalità offerte dalla piattaforma web SchoolUP.

Gli insegnanti avranno la possibilità di sperimentare in prima persona la creazione di un’impresa simulata, la preparazione a un colloquio di lavoro, la creazione di un blog e la realizzazione di un libro digitale, per poi accompagnare i propri studenti nello svolgimento di queste attività.

Ciascuna scuola che acquista il corso avrà infatti diritto anche all’attivazione gratuita dei percorsi formativi online di SchoolUP per tre classi*.

L’obiettivo? Erogare percorsi PCTO certificati in totale sicurezza e autonomia.

*ulteriori percorsi possono essere acquistati separatamente

Per scoprire i nostri corsi e i percorsi formativi di SchoolUP



Med Store Edu Summit 2021

AVVENIRISTICO SUMMIT, PER RAGIONARE SUL MONDO DELL’ISTRUZIONE DI OGGI E DI DOMANI, IN UNO SPAZIO TOTALMENTE VIRTUALE E COINVOLGENTE.

Sarà una giornata senza precedenti, quella che i responsabili del reparto Education di Med Store, Apple Authorised Education Specialist, stanno preparando per il prossimo 12 Aprile.

Un pomeriggio virtuale, accessibile solo su invito, che affronterà il tema della didattica digitale, grazie a diversi appuntamenti online pianificati in collaborazione con il MIUR, l’Università “La Sapienza” di Roma e diversi Uffici Scolastici Regionali, oltre ai responsabili Apple Education che saranno direttamente coinvolti, così come i diversi “casi di studio” che verranno presentati dagli stessi dirigenti scolastici e docenti protagonisti.

L’idea, fortemente voluta da Med Store, vuole essere un’occasione per affrontare alcuni temi fondamentali legati all’evoluzione della didattica ed al ruolo della tecnologia a supporto della stessa.

L’evento sarà innovativo non solo nei contenuti che verranno trattati, ma anche nella forma: tutti gli appuntamenti si svolgeranno infatti nell’Auditorium virtuale Med Store, che ospita anche aree interattive museali, dove poter conoscere meglio dispositivi e storia dell’evoluzione tecnologica targata Apple.

A tutto questo si aggiunge la sala Workshop Digitale, che ospiterà gli interventi dei vari Apple Professional Learning Specialist ed Apple Distinguished Educator su temi che vanno dall’accessibilità e l’inclusione fino alla Creatività e Coding per tutti.

PROGRAMMA E ISCRIZIONE GRATUITA
Servizi Med Store
Punti Vendita
Se vuoi cancellarti fai click qui: Unsubscribe.
Med Computer srl via 1 Maggio, 2 P.IVA 00940570435 Macerata, MC 62100



Formazione docenti – Piano Scuola 2020-21

Corso di aggiornamento




Corso di formazione ✍Digital storytelling e cooperative learning. Come si costruisce una narrazione cooperativamente

“I fatti non fanno nascere la fede. La fede ha bisogno di una storia significativa che sia credibile e che ispiri fiducia in voi” (Annette Simmons, The Story Factor, 2002).

L’arte del narrare è antica quanto l’uomo. Si racconta perché gli uomini più che di fatti hanno bisogno di credere.
Ma può la narrazione quando si sposa col digitale divenire strumento didattico facilitatore degli apprendimenti?
A partire dalla metodologia del digital storytelling si mostrerà ai corsisti come costruire collaborativamente all’interno di una classe una narrazione su argomenti di apprendimento disciplinari.

Il Digital Storytelling trasforma gli studenti da fruitori a creatori di contenuti sviluppando in loro la capacità di armonizzare immagini, musica, testo e voce. La dimensione cooperativa attraverso il metodo Jigsaw permette una costruzione corale della storia, in cui ogni studente diviene responsabile della sua parte e insieme del tutto.

Per questo motivo la nostra relatrice Maria Rita Manzoni terrà il corso: Digital storytelling e cooperative learning. Come si costruisce una narrazione cooperativamente.

Le tematiche trattate saranno le seguenti:

 

  • La metodologia dello Storytelling: excursus storico
  • I pilastri del digital storytelling: metodologia e presupposti pedagogici
  • Le motivazioni del DST nella didattica
  • Il metodo Jigsaw e il cooperative learning per costruire storie condivise
  • Le diverse forme del digital storytelling: storie a fumetti, narrazioni digitali collaborative, animazioni, ecc.
  •  Applicazioni per digital storytelling: Word e Documenti in modalità di scrittura condivisa, Storyjumper, StoryboardThat, Pixton e altre

 

Il corso si terrà il 31 marzo dalle 16.30 alle 19.00in diretta web (per chi non ce la fa é sempre disponibile la registrazione).

 

L’iscrizione include la possibilità di avere accesso per un intero anno:

  • al corso online, da rivedere in qualsiasi momento;
  • alle slide e all’attestato di partecipazione, disponibili al download.

 

Per non perdere l’opportunità di partecipare a questo corso e di interagire live con la nostra relatrice, iscriviti subito, i posti sono limitati! Una volta terminati i posti disponibili, sarà possibile assistere alla registrazione.

Scopri di più

“I fatti non fanno nascere la fede. La fede ha bisogno di una storia significativa che sia credibile e che ispiri fiducia in voi” (Annette Simmons, The Story Factor, 2002).

L’arte del narrare è antica quanto l’uomo. Si racconta perché gli uomini più che di fatti hanno bisogno di credere.
Ma può la narrazione quando si sposa col digitale divenire strumento didattico facilitatore degli apprendimenti?
A partire dalla metodologia del digital storytelling si mostrerà ai corsisti come costruire collaborativamente all’interno di una classe una narrazione su argomenti di apprendimento disciplinari.

Il Digital Storytelling trasforma gli studenti da fruitori a creatori di contenuti sviluppando in loro la capacità di armonizzare immagini, musica, testo e voce. La dimensione cooperativa attraverso il metodo Jigsaw permette una costruzione corale della storia, in cui ogni studente diviene responsabile della sua parte e insieme del tutto.

Per questo motivo la nostra relatrice Maria Rita Manzoni terrà il corso: Digital storytelling e cooperative learning. Come si costruisce una narrazione cooperativamente.

Le tematiche trattate saranno le seguenti:

 

  • La metodologia dello Storytelling: excursus storico
  • I pilastri del digital storytelling: metodologia e presupposti pedagogici
  • Le motivazioni del DST nella didattica
  • Il metodo Jigsaw e il cooperative learning per costruire storie condivise
  • Le diverse forme del digital storytelling: storie a fumetti, narrazioni digitali collaborative, animazioni, ecc.
  •  Applicazioni per digital storytelling: Word e Documenti in modalità di scrittura condivisa, Storyjumper, StoryboardThat, Pixton e altre

 

Il corso si terrà il 31 marzo dalle 16.30 alle 19.00in diretta web (per chi non ce la fa é sempre disponibile la registrazione).

 

L’iscrizione include la possibilità di avere accesso per un intero anno:

  • al corso online, da rivedere in qualsiasi momento;
  • alle slide e all’attestato di partecipazione, disponibili al download.

 

Per non perdere l’opportunità di partecipare a questo corso e di interagire live con la nostra relatrice, iscriviti subito, i posti sono limitati! Una volta terminati i posti disponibili, sarà possibile assistere alla registrazione.