Fondazione Museo del Calcio nuovi percorsi didattici

0
(0)
image_pdfimage_print

 

Museo del Calcio – Nuovi percorsi didattici

 

 

Il Museo del Calcio di Firenze arricchisce l’offerta didattica con nuovi percorsi indirizzati alle scuole primarie e secondarie di tutta Italia.

Attraverso i nuovi percorsi didattici, i ragazzi avranno modo di scoprire come il calcio sia legato ad altre materie come la letteratura, la storia la comunicazione e la sociologia.

Grazie alla presenza di personale qualificato, gli studenti potranno interagire con il ricco patrimonio culturale del Museo del Calcio fatto di cimeli, documenti, foto e video, ed approfondire argomenti trattati anche a scuola ma avendo come punto di partenza il gioco del pallone.

I nuovi percorsi sono disponibili fin da subito su prenotazione contattando la segreteria del Museo telefonicamente allo 055600526 o tramite mail scrivendo a info@museodelcalcio.it.

Di seguito titolo e breve presentazione di ciascun percorso:

Calcio e Letteratura – La letteratura italiana, ma non solo, è ricca di autori come Pasolini e Saba, che hanno scritto pagine stupende ispirandosi al calcio. Durante questa attività i ragazzi verranno avvicinati al mondo della letteratura grazie al gioco del pallone.

Età consigliata: 8-18 anni

Parlare e scrivere di sport – Un progetto formativo concepito per i ragazzi delle scuole medie e superiori: attraverso la comunicazione mediatica che circonda il mondo del calcio, vuole far comprendere quanto, in ogni ambito, siano indispensabili le competenze, superando superficialità e approssimazione.

Età consigliata: 12-18 anni

Novecento – La storia raccontata attraverso il calcio – Il progetto ha come obiettivo quello di far conoscere agli studenti eventi storici del ventesimo secolo attraverso il calcio. Partendo da oggetti e documenti custoditi presso il Museo, sarà possibile raccontare avvenimenti storici chiave del secolo passato.

Età consigliata: 8-18 anni

Com’è fatto il calcio – Un progetto didattico interattivo, incentrato – in parallelo – sulla storia del gioco del calcio e sull’evoluzione dei materiali utilizzati: dai palloni e le maglie, fino agli scarpini. Gli studenti verranno guidati nella storia dei cimeli presenti al museo attraverso l’osservazione e l’analisi dei materiali impiegati, toccandone con mano la loro evoluzione.

Età consigliata: 8-18 anni

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare la presentazione in allegato o visitare il sito https://www.figc.it/it/museo-del-calcio/

 

Fondazione Museo del Calcio

Viale Aldo Palazzeschi, 20 – 50135 Firenze

Tel. +39 055600526 Fax. +39 0556193190

DONA il tuo 5×1000 alla Fondazione Museo del Calcio – codice fiscale 94057960489

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Hai trovato questo post utile...

Seguici sui social media!