La Legalità raccontata ai ragazzi

0
(0)
image_pdfimage_print

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico,

sono Giorgia Calò, Responsabile Ufficio Stampa di Demea Eventi Culturali, una società che da oltre vent’anni si occupa di promuovere l’editoria e la cultura nel territorio italiano.
Il nostro punto di forza è l’interazione con le scuole: forniamo i libri, organizziamo spettacoli e proiezioni di film, per poi creare degli incontri diretti con gli autori.

In vista della Giornata contro le Mafie e della Giornata Internazionale della Legalità, abbiamo selezionato una serie di testi per far capire meglio ai ragazzi i valori dell’onestà, della giustizia, della famiglia e della difesa dei più deboli:

–          Adriana Pannitteri con “Cronaca di Un delitto annunciato”: romanzo ispirato ad una storia vera, il romanzo acquisisce il carattere di un giallo e si trasforma in un viaggio all’interno della mente umana e della sua fragilità.

–          Antonio Ferrara con “Pusher” storie di ragazzi nei quartieri di Napoli, dove regna la paura e la droga ma anche dove esistono lavoratori onesti e coraggiosi pronti a portare un po’ di luce tra i pensieri dei ragazzi che sognano e sperano in un futuro migliore.

–          Ornella Della Libera con i suoi romanzi sui casi dell’Agente Blondie: “I nuovi casi dell’Agente Speciale Blondie. Storie di una poliziotta dalla parte dei ragazzi”: la storia di Blondie, una delle prime donne poliziotto in Italia, che dopo un durissimo addestramento, si trova ad affrontare con passione difficili casi, che coinvolgono soprattutto i ragazzi. Ragazzi deboli, vittime di violenze, costretti a combattere contro mostri più grandi di loro.

“Tredici casi per un’agente speciale”, La poliziotta Blondie, si trova a seguire casi di ragazzi vittime e allo stesso tempo protagonisti di violenze. Tredici casi raccontati da una donna, che si mette in gioco ogni giorno, in un mondo di uomini.

Recentemente abbiamo lanciato il Premio Demea, una proposta che permette agli studenti non solo di approcciarsi con il libro, ma anche di incontrare l’autore, coinvolgendoli in un’attività ricreativa e formativa: guidati dai docenti infatti, gli studenti, con impegno e lavoro di squadra, rielaborano a modo loro i temi e i contenuti del libro letto in classe in  un elaborato multimediale (presentazione in PowerPoint, video, booktrailer, inchiesta, giornale online, blog, sito Internet, performance musicale, reading letterario o altro). L’autore valuterà poi i progetti e sceglierà il migliore, che verrà premiato il giorno dell’incontro.

Al termine del Progetto, verrà rilasciato a tutti gli studenti partecipanti l’Attestato Demea, firmato dall’autore e dal Dirigente scolastico (o dal professore referente).

Data la difficoltà di organizzare gli incontri in presenza, a causa delle normative per il contenimento della pandemia, la Demea Eventi Culturali ha deciso di reinventarsi, ideando una nuova formula che permette agli studenti di incontrare gli scrittori online.

Per partecipare alla presentazione è necessario acquistare i libri presso la nostra società, a seconda del numero dei partecipanti, tramite bonifico anticipato, che può essere effettuato da un rappresentante del corpo docenti o del corpo genitori.

Sarà poi nostra cura fornire il libro agli studenti delle classi interessate, di modo che possano leggerlo nelle settimane precedenti l’incontro, e arrivare alla presentazione già partecipi e preparati (qualora l’incontro non potesse avvenire in presenza, a causa delle disposizioni governative per il contenimento del Covid-19, l’incontro potrà essere organizzato online o rimandato).

L’incontro con l’autore non richiede costi al di fuori dell’acquisto del libro da parte vostra con Demea Eventi Culturali.

Certa che prenderà in considerazione la nostra proposta, allego le schede delle opere, e la invito a visitare il nostro sito web www.demeaeventiculturali.it dove troverà i nostri autori e i nostri progetti.

La invito inoltre ad ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER per restare aggiornato sulle proposte e sulle novità di Demea Eventi Culturali.

Rimango a disposizione per qualunque informazione e chiarimento, per i quali può fare riferimento anche al Direttore Dott. Antonio Oliveri, al numero 335498315.

La ringrazio per la cortese attenzione e le porgo cordiali saluti,


Giorgia Calò
— Giorgia Calò Responsabile Ufficio Stampa DEMEA Eventi Culturali, Via Adamello, 18 00141, Roma Tel. 0652726805 Fax. 0633977251 www.demeaeventiculturali.it

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Hai trovato questo post utile...

Seguici sui social media!