Progetto “Tutoring Online”

0
(0)
image_pdfimage_print

Gentile Dirigente Scolastico della scuola I.C. Umbertide Montone Pietralu,                                                                                                                                                                         
Siamo un team di docenti dell’Università Bocconi e di Harvard. La contattiamo per informarla di un’iniziativa che stiamo predisponendo, per aiutare le scuole secondarie di I grado in questo difficile periodo. A questa iniziativa partecipano anche l’Università Bicocca, l’Università Statale di Milano e altre università.

La chiusura delle scuole e il passaggio alla didattica a distanza hanno rappresentato una seria sfida per le famiglie italiane, le scuole e le insegnanti la scorsa primavera. Numerose ricerche suggeriscono che l’istruzione online può avere conseguenze negative per l’apprendimento degli studenti provenienti da contesti socio-economici e culturali svantaggiati, andando così a incrementare le disuguaglianze socio-economiche e culturali.

Durante il lockdown, abbiamo lanciato un progetto pilota in cui studenti universitari si sono offerti volontari per aiutare gli studenti delle scuole medie a fare i compiti. Abbiamo offerto a circa 80 scuole e a più di 500 bambini delle scuole medie italiane un programma di tutoraggio online individuale gratuito da metà aprile fino all’inizio di giugno. Abbiamo riscontrato un impatto estremamente positivo sui risultati accademici, sulle capacità socio-emotive e sul benessere psicologico degli studenti, nonché un’elevata soddisfazione tra le famiglie, gli insegnanti e i dirigenti scolastici. Per questo motivo, abbiamo deciso di offrire il programma su una base più sostenuta durante l’intero anno scolastico 2020-21! È indubbio che le scuole dovranno affrontare molte sfide nei prossimi mesi, e i tutor potrebbero fornire un aiuto inestimabile per sostenere gli studenti che si trovano ora in una situazione svantaggiata.

Siete interessati ad offrire un tutor individuale gratuito ad alcuni studenti attualmente in condizione di difficoltà della vostra scuola? Se sì, vi possiamo aiutare con il progetto TOP (Tutoring Online Program). Il progetto coinvolgerà studenti universitari che si offriranno come volontari per fornire supporto a studenti/studentesse delle scuole secondarie di I grado offrendo un servizio di tutoring gratuito online. Precisiamo che i tutor non saranno specialisti: per esempio, potrebbero non avere conoscenze specifiche per sostenere studenti con DSA e studenti con disabilità.

Se siete interessati al progetto, cercheremo di fare il possibile per offrire questa possibilità agli studenti della vostra scuola. Tuttavia, non possiamo garantirlo a tutti. Se le domande dalle scuole secondarie di I grado saranno superiori al numero di tutor disponibili, procederemo all’assegnazione dei tutor agli studenti con un’estrazione casuale per garantire a tutti la stessa opportunità di partecipare al progetto.

Che cosa deve fare la scuola per partecipare?

  • Il dirigente scolastico, se interessato, deve comunicarlo il prima possibile compilando il questionario al seguente: Link, oppure copiando e incollando il seguente URL nella barra degli indirizzi del proprio internet browser: https://unibocconi.qualtrics.com/jfe/form/SV_3RahW995nBuaTkh?Q_DL=SFD0rFi914w1SH3_3RahW995nBuaTkh_MLRP_cTLY9xioiB9i7oF&Q_CHL=email.
  • Il dirigente scolastico e gli insegnanti della scuola devono selezionare fino a tre studenti per ciascuna classe. Come criterio per la selezione degli studenti, si tenga a mente che il servizio di tutoraggio è volto agli studenti che ne hanno più bisogno in termini didattici, e che provengono da un contesto svantaggiato in termini di caratteristiche socio-economiche della famiglia.
  • Il servizio di tutoring sarà offerto per 2 ore a settimana da novembre all’inizio di maggio in una o più delle seguenti aree:
    • Matematica/Scienze/Tecnologia
    • Italiano/Storia/Geografia
    • Inglese

Se lo studente necessita di maggior supporto, l’insegnante può chiedere il supporto per 2 moduli (4 ore alla settimana in 2 aree).

  • Prima di inviare la lista dei nominativi degli studenti, la scuola deve chiedere ai genitori degli studenti identificati se sono interessati a partecipare al progetto, impegnandosi a garantire la loro presenza per 2 ore (o 4 ore alla settimana) per tutta la durata del programma (Novembre-inizio Maggio). Se i genitori o gli studenti sono interessati, dovranno fornire un indirizzo e-mail e/o un numero di telefono per essere contattati dal team di ricerca TOP. Se i genitori o gli studenti non sono interessati al progetto, la scuola potrà identificare altri studenti che potrebbero partecipare al programma.
  • Il dirigente scolastico della scuola dovrà compilare il file Excel (disponibile cliccando il seguente link: Domanda TOP2 scuola), con i nomi degli studenti e il contatto dei loro genitori. I tutor saranno assegnati a partire dal 1° novembre, ma sarà necessario prima raccogliere il consenso dei genitori per la partecipazione allo studioRaccomandiamo vivamente alle scuole di inviare i dati dei genitori il più presto possibile, per dare il tempo di raccogliere il consenso dei genitori e per massimizzare le possibilità di venire assegnati a un tutorIl file Excel compilato andrà inviato a TOP@unibocconi.it e andrà rinominato nella seguente maniera: Domanda_TOP2_Scuola_XXXXXXXXXX.xlsx, dove XXXXXXXXXX è il codice meccanografico della vostra scuola. Ad esempio, se il codice meccanografico della vostra scuola è “ANCD80501N”, il file Excel dovrà essere inviato con il seguente nome: “Domanda_TOP2_Scuola_ ANCD80301N.xlsx”
  • Il team che supervisiona il progetto contatterà direttamente i genitori. Il genitore dovrà firmare il consenso informato alla partecipazione. La tempistica delle sessioni di tutoraggio sarà decisa e concordata congiuntamente dalla famiglia e dal tutor. I genitori e gli studenti dovranno anche impegnarsi a rispondere ad un questionario di base per selezionare il tutor migliore per il/la loro figlio/a, e un altro questionario alla fine dell’anno scolastico in modo da poter valutare l’impatto di questa iniziativa.
  • Dopo aver assegnato i tutor agli studenti, forniremo al dirigente scolastico della scuola un elenco dei tutor e il loro contatto (numero di telefono e indirizzo e-mail). Il dirigente scolastico o un insegnante responsabile della scuola deve contattare i tutor assegnati alla propria scuola e metterli in contatto con un insegnante di riferimento per ogni studente.
  • Le attività di tutoring potranno svolgersi sulla piattaforma della scuola dedicata alle classi online (ad esempio, Classroom) o altro. Il dirigente scolastico può concedere ad ogni tutor l’accesso alla piattaforma di apprendimento online, per facilitare così i tutor a supportare gli studenti nelle attività proposte dai loro insegnanti.
  • I tutor saranno incoraggiati a consultare il sito web di Unimib, dove l’Università della Bicocca offre modelli di formazione per i tutor all’interno della piattaforma ‘Bicocca con le scuole’ (https://proxy.qualtrics.com/proxy/?url=https%3A%2F%2Fwww.unimib.it%2Fcoronavirus-informazioni-e-servizi%2Fbicocca-cittadinanza%2Fbicocca-scuole&token=FF7DVQoGPs1ahXsV4EP9tby6XYFsdGWMIJ9MFfk4Evg%3D). All’interno di questa piattaforma sarà presente una sezione dedicata in cui i tutor potranno usufruire delle risorse formative disponibili gratuitamente. Inoltre, il team di ricerca ha chiesto a Bicocca una collaborazione esterna per organizzare il supporto ai tutor del progetto TOP, attraverso la possibilità di una consulenza con supervisori esperti.
  • Il team di ricerca del progetto realizzerà uno studio scientifico per valutare se questo intervento ha effettivamente contribuito a sostenere gli studenti. A tal fine, al termine del progetto, chiederemo ai docenti delle aree didattiche sopra descritte di compilare un breve questionario per ottenere informazioni sull’efficacia del tutoraggio in termini di supporto agli studenti nel processo di apprendimento.

Ci auguriamo che la vostra scuola sia interessata a partecipare a questo programma. In tal caso, vi raccomandiamo di farcelo sapere il prima possibile compilando il questionario disponibile al seguente Link, oppure copiando e incollando il seguente URL nella barra degli indirizzi del proprio internet browser: https://unibocconi.qualtrics.com/jfe/form/SV_3RahW995nBuaTkh?Q_DL=SFD0rFi914w1SH3_3RahW995nBuaTkh_MLRP_cTLY9xioiB9i7oF&Q_CHL=email.  

Si ricorda che, in caso di partecipazione, sarà necessario anche inviare a TOP@unibocconi.it il file Excel (disponibile cliccando il seguente link: Domanda TOP2 scuola), con i nomi degli studenti selezionati per il programma di tutoring online e il contatto dei loro genitori.

Cordiali saluti,

Michela Carlana, Università di Harvard
Eliana La Ferrara, Università Bocconi

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Valutazione media 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

Hai trovato questo post utile...

Seguici sui social media!